Il negozio online e l'officina personalizzata funzionano normalmente. Spediamo in tutto il mondo come al solito. I negozi di pietra sono chiusi. Siamo consapevoli della gravità della situazione. Grazie per il vostro sostegno!
Da Kašpárek a Spejbl e Hurvínek

Da Kašpárek a Spejbl e Hurvínek

Come nascono i personaggi Spejbl e Hurvínek?

Skupa ha iniziato a far sentire la sua presenza come attore, regista e autore. Ben presto ha mostrato la capacità di assumere il controllo del maestro del teatro di marionette nella sua interezza e ha continuato a diventare la personalità esatta, con un complesso senso del teatro, che mancava al teatro ceco.

 
Il suo grande talento come attore ha portato Skupa a una comprensione infallibile delle leggi del teatro delle marionette. Ha spesso rimandato i suoi obiettivi artistici alle capacità dei burattini, e quindi ha cercato di limitare l'egemonia artistica che era caratteristica di quel periodo. Per la prima volta nella storia moderna del teatro di figura in questo paese è stata stabilita una nuova gerarchia tra gli elementi di produzione, in cui la priorità è stata data al burattino e alle sue caratteristiche specifiche.

L'altro contributo significativo di Josef Skupa è stato il suo rapporto con il burattinaio tradizionale. Mentre la prima generazione di burattinai dilettanti si era battuta per il diritto al proprio sviluppo, prendendo le distanze dal burattinaio tradizionale. Il rapporto di Skupa con il fenomeno è stato influenzato dal suo rapporto di diversi anni con K. Novák. Nonostante il rafforzamento dell'approccio moderno al teatro delle marionette, in accordo con le nuove tendenze nello sviluppo del teatro, Skupa fu forse l'unico della sua età che riuscì a distinguere tra manierismo antiquato nel lavoro dei burattinai tradizionali e la preziosa esperienza originata dalle leggi di il teatro delle marionette che avevano colto intuitivamente e verificato con anni di esperienza, e che riuscì anche ad applicare quest'ultimo nel suo lavoro.

Prendendo spunto dai burattini popolari, Skupa iniziò a esaminare le possibilità offerte dai personaggi di serie, come ad esempio Kašpárek era tra i burattinai popolari, e dopo diversi anni di ricerca, creò nuovi tipi di personaggi che potevano fornire sostituti contemporanei per l'arcaico Kašpárek.

Nella seconda metà degli anni '20, i suoi principali mezzi di espressione artistica divennero la coppia Spejbl e Hurvínek.

Il burattino di Spejbl, scolpito da Karel Nosek su disegno di Skupa, apparve sul palco di Camper già nel 1919. Era un'impressione artistica stilizzata di una figura paterna calva dalle grandi orecchie con gli occhi a occhiali e il costume grottesco abbinato di giacca informe, maniche bianche e zoccoli. Questa stilizzazione differenziava Spejbl dalle altre marionette a tal punto dalle altre marionette usate sul palco dei campeggiatori, che inizialmente appariva come una figura comica solo nelle riviste letterarie mostrate all'inizio degli anni '20.

Il burattino Hurvínek fu scolpito nel 1926 da uno stretto collaboratore di Skupa, Gustav Nosek (1887–1974). Era legato a Spejbl da un'ovvia somiglianza e da una stilizzazione grottesca quasi identica. Skupa ha trasformato questa coppia in una squadra indimenticabile: il padre Spejbl dalla testa confusa, semi-istruito ma ambizioso e il monello di strada curioso e provocatorio Hurvínek.

La caratterizzazione grottesca nel design di entrambi i pupazzi ha dato a Skupa la libertà di provare altre forme di realizzazione. Come autore e con Frank Wenig coautore della maggior parte dei testi usati dalla coppia, ha creato per loro un vocabolario abbastanza originale. Ha parlato lui stesso per entrambe le marionette: un basso snuffley per Spejbl e un alto staccato per Hurvínek. Questa caratterizzazione vocale serviva anche a definire il loro carattere.


Entrambi i burattini acquisirono presto la celebrità nazionale.

Molte teorie sono state avanzate, tentando di collocare interpretazioni su Spejbl e Hurvínek. Alcuni li guardavano in una prospettiva contemporanea ristretta e li interpretavano come caricature d'epoca di cittadini e stili di comportamento antiquati. Altri interpreti hanno sottolineato il significato senza tempo di queste due figure che rappresentano una forma archetipica del rapporto tra generazioni. Apparentemente era la natura multiforme e allo stesso tempo l'innegabile amorevolezza nel sottotesto dell'umorismo degli Skupa che stava dietro la loro immensa popolarità del pubblico.

Nel 1930 Skupa fondò un teatro professionale, il Pilsen Puppet Theatre del Professor Skupa. Durante i tour di tutta la repubblica, gli Skupa si esibirono per lo più riviste di marionette (ad esempio Tip-top Revue; History versus Spejbl 0: 5, Spejbl and the Blind Passion), in cui Spejbl e Hurvínek avevano i ruoli principali. All'inizio degli anni '30 la coppia fu completata da una ragazza entusiasta, Máni? Ka (creata artisticamente da Ji? Í Trnka) e un cane Žeryk.

Autore: Alice Dubská

Teatro delle marionette ceco nel corso dei secoli

Pin it
Accetti i cookies? 
Si , grazie.